Ilaria Berenice in mostra

08 Giugno 2013

Ilaria Berenice ha sempre sentito il bisogno di esprimersi e creare e soprattutto di condividere con gli altri. Infatti esprimendosi e lavorando con la danza durante l’adolescenza, vivendo poi  per la musica e viaggiando in tutto il mondo come un musicista di strada e finalmente esprimendosi con la pittura, ha sempre vissuto l’arte, la creatività e l’espressione come mezzo di comunicazione con gli altri.

Nella sua pittura ama combinare diverse arti, tecniche varie, artisti anche diversi e creativi provenienti da diversi settori, come nella sua serie 4 Mani. Quindi, la sua formazione in arte è passata attraverso vari linguaggi artistici, anche dallo studio di antropologia e etnologia presso l’Università di Siena e viaggiando, vivendo soprattutto tra Italia, Spagna e in Brasile dove ha iniziato a dipingere.

Tornata in Italia, ha realizzato numerose esposizioni in gallerie, fondazioni, bistrot e associazioni culturali, e praticato con artisti straordinari quali il danese Anders Pedersen e gli italiani Giuliana Bellini, Mintoy e Umberto Faini. Nel 2008 ha illustrato il libro autobiografico “Al di là di ogni ragionevole dubbio” scritto da Francesco Tufano, e nello stesso anno la scrittrice e critica spagnola Eva Minguet Càmara ha dedicato varie pagine ai suoi lavori nel suo libro ”Ilustraciòn de vanguardia” pubblicato dalla Casa editrice Monsa di Barcellona, Spagna. Da dicembre ad aprile 2009 ha avuto luogo presso la Pinacoteca d’Arte Contemporanea di Gaeta la mostra “Ambientarte” con opere create con materiale di riciclo il cui finissage è stato inserito tra gli eventi dell’Eco Med Festival organizzato dalla Camera di commercio di Latina, mentre da luglio a settembre 2009 la Morris & Casini Foundation di Roma le ha dedicato un’ampia personale intitolata “Brividi di luce“.

Ha partecipato a varie performance come l’action painting per Quinto Livello alla Triennale Bovisa di Milano durante l’evento “Frequenze Urbane. Woodstock After Party”, svoltosi nel luglio 2009. L’8 marzo 2010 è uscito il manuale “Sapere di avere diritti“, pubblicato da SDL intercategoriale e distribuito gratuitamente a livello nazionale in 2.000 copie, con in copertina e nelle pagine le riproduzioni dei suoi quadri della serie “Donne”. A gennaio 2011 è stata invitata in televisione da Sky Uno per fare una performance di action painting in una trasmissione condotta da Natasha Stefanenko.

Negli anni ha realizzato molti quadri e ritratti su commissione, altrettanti quadri fanno parte di collezioni private e fra i suoi clienti può annoverare Gabriella  Crespi (designer, ultima mostra al Palazzo Reale di Milano) e Roy Dupuis (attore canadese conosciuto anche come Michael per la prima serie Nikita).

Alla mostra, che sarà allestita presso il Bar Donatello dal 1° luglio fino alla fine di agosto, saranno presenti varie serie di quadri astratti e figurativi, tra cui la serie “4 Mani” così denominata perchè costituita da quadri realizzati dalla stessa autrice insieme ad altri creativi artisti: saranno infatti presenti quadri creati insieme a Gino Finizio (Design Manager, scrittore e professore di Design), Chicca Regalino, Francesca Scatasta, Marco Roascio e Nico De Sanctis.

Website: www.ilariaberenice.com/it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

+39 04389761 info@castelbrando.it Cison di Valmarino (TV) Italy

Castelbrando

Contatti Prenota ora
Prenotazione online